Alla LEF gli studenti del 4° e 5° anno delle superiori del Pordenonese e dell’Udinese frequentano il corso “ABC della trasformazione digitale”

Pordenone, 9 dicembre 2018 – Avvicinare i giovani al futuro facendolo grazie all’accesso in una zona neutrale, la LEF – e il Digital Innovation Hub in essa ospitato – che non è né scuola né lavoro, con la leva suggestiva della trasformazione digitale: è questo il senso del corso di formazione dedicato agli studenti di dieci istituti, cinque di Pordenone e altrettanti di Udine, frequentanti il quarto e quinto anno, iniziato alla Lean Experience Factory di San Vito al Tagliamento. Ad oggi hanno già avuto modo di intervenire ISIS Malignani, ISIS Solari di Tolmezzo, ISIS D’Aronco di Gemona del Friuli, ISIS della Bassa Friulana Cervignano del Friuli, IT Bearzi Udine Via Don Giovanni Bosco, ISIS Paolo Sarpi San Vito e IIS Il Tagliamento Spilimbergo.

Una iniziativa che si inserisce nell’ambito di IP4FVG, progetto coordinato da Area Science Park che mira a supportare la digitalizzazione delle imprese. Un primo test-banco di prova che sarà certamente rafforzato in futuro. Ai giovani, dentro la LEF, vengono fornite le fondamenta teoriche della trasformazione eppoi quelle pratiche: predictive maintenance, business intelligence safety 4.0, servitizzazione di prodotto, digital quality e tutto quanto ruota attorno alla quarta rivoluzione industriale. Terminato il corso i partecipanti possederanno una prima base di competenze per comprendere il futuro e, parallelamente, qualche spunto di orientamento professionale in più. e hanno ancora a disposizione del tempo non essendo focalizzati alla maturità. Una sorta di Alternanza scuola lavoro, dato che LEF è un ambiente risk free neutral, un laboratorio adatto a far comprendere la fabbrica agli studenti delle scuole.