25 Febbraio 2021

LEAN E TRASFORMAZIONE DIGITALE: un binomio chiave per il futuro delle aziende

In questo periodo di forte cambiamento vediamo le imprese tradizionali in difficoltà nell’adattarsi, in maniera rapida e efficace, alle tendenze del mercato e alle esigenze del cliente.

Si tratta di una costante capacità di percepire cosa vuole il cliente e di adeguare in maniera “snella” l’output alle richieste.

Un contesto in cui la logica Lean può diventare fondamentale: un approccio focalizzato sul cliente, che attraverso il miglioramento continuo aiuta a “snellire” i processi aziendali e a renderli quindi privi di sprechi.

Eliminare le perdite inutili aiuta ad abbassare il costo e il lead-time del prodotto o servizio e di conseguenza migliora complessivamente il valore per il cliente.

La filosofia lean non è un concetto nuovo, ma è ancora così rilevante?

Sicuramente, e il suo effetto può essere amplificato dalle soluzioni offerte dall’Industria 4.0.

Industria 4.0 significa automazione e digitalizzazione dei processi ed è un percorso non solo tecnologico, ma anche organizzativo, che impatta tutti i diversi aspetti di un’azienda.

Lean e Industry 4.0 possono svolgere un’azione sinergica, da un lato perchè le nuove tecnologie possono fungere da supporto per il metodo lean, dall’altro perchè la trasformazione digitale può avvenire correttamente solo se l’azienda mira alla riduzione degli sprechi.

In realtà negli anni, le pratiche più caratteristiche dell’universo Lean hanno già subito una prima metamorfosi grazie alle tecnologie digitali: ad esempio, la tecnica Kanban, una delle delle tecniche Lean nell’ambito di gestione della produzione, si è ormai evoluta verso il “Kanban elettronico” in cui tutti gli elementi sono gestiti in modalità digitale.

Per capire però in che misura Industria 4.0 e Lean possono giocare un ruolo di rinforzo reciproco bisogna avere un approccio un po’ più profondo che non si limiti alla semplice automazione dei processi ma vada a rilevare i punti di contatto tra le due diverse pratiche.

In questo senso la filosofia Toyota e l’implementazione digitale vanno di pari passo: la disponibilità di dati precisi in tempo reale e un’elevata capacità di elaborazione favoriscono il metodo scientifico, nel verso opposto la tecnologia e la digitalizzazione favoriscono l’individuazione dei problemi e soprattutto delle cause in maniera veloce.

L’approccio lean rimane comunque il primo passo per ottimizzare il proprio business e per introdurre nuove tecnologie che amplifichino successivamente gli effetti positivi del Lean Manufacturing.

La digitalizzazione dei processi aziendali, per essere efficace, non può prescindere da un rinnovamento metodologico: un progetto integrato di Lean manufacturing e Industria 4.0 dimostra quanto un approccio collaborativo possa essere l’origine di una miglior efficienza operativa aziendale.