Il lockdown ha accelerato i processi di digitalizzazione delle aziende e per i prossimi mesi sono attesi piani governativi di incentivazione come mai ne sono stati messi a disposizione.

Non tutte le imprese, tuttavia, sono  pronte a sfruttare l’enorme opportunità che si è generata: reingegnerizzare e snellire i processi di produzione e d’ufficio, introdurre automazione e tecnologie di frontiera (come ad esempio Machine Learning, Machine Vision, Intelligenza Artificiale, IoT, High-Performance Computing, virtualizzazione), migliorare la relazione con i clienti e aumentare l’efficienza, con un potenziale di crescita a due cifre. Chi rimane fuori rischia di essere marginalizzato. La trasformazione post-pandemia da Covid 19 ha generato una rivoluzione all’interno della società. C’è bisogno di avere una visione chiara del futuro, di immaginare i nuovi scenari, con i relativi cambiamenti organizzativi, tecnici e di relazione.

Se ne parlerà venerdì 11 settembre a Vicenza (ore 15 a Palazzo Chiericati) nel corso dell’evento “La sfida della digitalizzazione per le PMI” promosso da Lean Experience Factory nell’ambito del Festival Città Impresa.

FestivalCittaImpresa LEF : il futuro dell'impresa oggi al Festival Città Impresa

Oltre che main speaker, LEF 4.0 è sponsor del Festival. Sarà un vero piacere per noi incontrarvi personalmente: ci potrete individuare grazie alle nostre t-shirt.

Chi sarà a Vicenza nei giorni del Festival potrà inoltre partecipare al nostro Lean & Digital Challenge e concorrere a vincere un’opportunità unica nel suo genere (l’iscrizione gratuita al corso “FUTURE OFFICE – Oltre lo Smart Office con la Lean e le Tecnologie 4.0 applicate ai processi di ufficio” del valore di 600 € a persona)